Anna Bartoli ed Enrico Marulli intervistano Starhawk

Anna Bartoli ed Enrico Marulli intervistano Starhawk una delle pioniere della permacultura alla Convergenza Internazionale di Permacultura India 2017

0
1087
Starhawk Permacultura IPC India 2017

Anna: Ciao Starhawk, sono molto contenta di vederti qui all’IPC India anche quest’anno, eri presente l’anno scorso in Italia all’EUPC, abbiamo una domanda da farti.
Enrico: Quale direzione dovrebbe prendere secondo te la permacultura?

Penso che in questo momento il mondo sia di fronte a questa enorme crisi, dovuta al cambiamento climatico, ed anche a questo enorme crollo della giustizia sociale, che concentra il potere del mondo in poche mani e penso siano entrambi i sintomi della stessa crisi, che in maniera massiva demoliscono i sistemi sociali ed ecologici su scala globale.

In pratica, la permacultura ha gli strumenti per rigenerare gli ecosistemi su larga scala e quindi c’è la necessità di stare insieme nella rigenerazione del sistema politico sociale.

Penso che questo è sicuramente quello che dovremmo fare! Lavorare per creare rigenerazione e arrestare la distruzione e l’erosione dei suoli ad opera di quello che Vandana Shiva chiama “Poison Cartel” (ndr la lobby delle multinazionali del glifosato) e lavorare per guarire la terra e le nostre comunità.

Anna: Grazie mille e solo l’ultima richiesta, hai un messaggio da mandare alla comunità italiana di permacultura?

I love Italy!!!!

Traduzione di Anna Giuliani
Fonte: http://www.permacultura.it/index.php/blog/158-starhawk-videointerviste-ipc-india

Segui il viaggio di Anna Bartoli in India alla pagina Facebook 
India in pillole: Permacultura e zaino in spalla 

Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi contribuire inviando il tuo articolo clicca qui