Fai il fieno mentre il sole splende … e non dimenticare di darlo agli altri!

0
497
Cattrura e immagazzina energia formidable
Formidable Vegetable Sound System

Principio di permacultura 2: cattura e immagazzina energia: fai il fieno mentre il sole splende … e non dimenticare di darlo agli altri!

Ecco il brano “Energy” dedicato al secondo principio della permaculturaCattura e immagazzina energia” musicato dai Formidable Vegetable. Charlie McGee ci invita a riflettere sul punto focale di questo principio: conservar energia per essere in grado di condividerla con gli altri.

Buon Ascolto! Sotto la trascrizione del testo in Italiano

Energy

C’è una cosa di cui tutti hanno bisogno
E sono sicuro che sarete tutti d’accordo
Alla fine sarà l’energia

Se ne hai un po’, metti un po’ di impegno adesso
Perché qualunque cosa sia non starà in giro
Devi metterlo in una bottiglia e conservarlo in ogni modo possibile.

Cattura e immagazzina energia ogni giorno, in ogni modo che puoi con cura
Cattura e immagazzina energia ogni giorno, in ogni modo possibile mentre è lì.

Se il sole splende giù dai suoi raggi
allora vai fuori e fai un po’ di fieno
perché potresti avere solo oggi per farlo

E quando ce n’è di più, non tenerlo tutto per te
Danne un po’ ad un amico nella sua stanza sul suo scaffale
Perché il modo migliore per generare energia è tenerla in movimento.

Cattura e immagazzina energia ogni giorno, in qualsiasi modo tu possa farlo per dopo
Cattura e immagazzina energia ogni giorno, in ogni modo possibile prima che se ne vada

Bene, ora sono giovane ma non ci vorrà molto
Prima di invecchiare e questa energia sarà sparita
Quindi farò meglio a trovare un modo per trasmetterla

Quando arrivi alla fine della stagione,
Conserva tutto il tuo surplus e salva tutti i tuoi semi
E conserva tutto il più possibile per dopo

Tratto dall’Album: Permaculture: A Rhymer’s Manual – Album

Permaculture: A Rhymer's Manual - Album
Copertina di Permaculture: A Rhymer’s Manual dei Formidable Vegetable

Fonte: https://music.formidablevegetable.com.au/track/energy
Traduzione: Marco Matera

Ti è piaciuto questo articolo? Se vuoi contribuire inviando il tuo articolo clicca qui
Articolo precedenteCattura e immagazzina energia in maniera efficace
Articolo successivoIntervista a Emanuela D’Agostino
Marco Matera
Nel bel mezzo della sua sfavillante carriera manageriale all'estero, fatta di viaggi in business class e meeting internazionali per conto di una delle peggiori multinazionali che l'umanità abbia mai potuto produrre, Marco scopre la Permacultura, se ne innamora, lascia il suo lavoro e decide cominciare la sua transizione interiore. Nel suo nuovo viaggio incontra tante persone stupende fra le quali Aranya, che gli insegna la Permacultura e gli dà una bella certificazione, poi Dave col quale impara la Permacultura urbana in una città dedita all'alienazione e al consumismo sfrenato, poi Naresh col quale intrattiene delle lunghe conversazioni sulla Transizione e dulcis in fundo Flavio col quale ride tanto e si inventa un modo sostenibile di fare impresa. Il suo sogno è quello di diventare un insegnante di Permacultura e di trasformare il suo Paese d'origine in un paradiso tanto da riguadagnarsi l'appellativo di Bel...Paese! Che cosa gli succederà in futuro nessuno lo sa, chissà quante altre meravigliose creature incontrerà. Frattanto lasciatelo sognare e progettare. E di tanto in tanto date un'occhiata agli articoli che pubblicherà!